Ingrossamento dei infonodi (infoadenopatia)


Collo | Medicina Generale | Ingrossamento dei infonodi (infoadenopatia) (Disease)


Linfoadenopatia riflette un processo patologico che colpisce i linfonodi, indicata per la loro crescita dimensionale. I linfonodi sono piccole formazioni sferoidali situati nella riga dei vasi linfatici, costituiti da un gruppo di cellule linfoidi hanno un ruolo nel sistema immunitario.

Cause e fattori di rischio

Molti di noi hanno sentito dei linfonodi dopo un virus locale o una infezione batterica, hanno notato la comparsa di questa formazione solitamente piccola, sferica, elastica alla palpazione attraverso la pelle . In genere, negli adulti, i linfonodi non sono palpabili. Ci sono due gruppi principali di malattie che sono accompagnate dall’ aumento delle dimensioni dei linfonodi, come segue:

Malattia maligna dei linfonodi, linfoma maligno (limfogranulomatoza - Hodgkin) nehodgkiniene linfoma, danni ai linfonodi leucemia, cancro metastatico nei linfonodi.

Le malattie benigne dei linfonodi sono : iperplasia reattiva (aumento delle dimensioni) dei linfonodi, a seguito di una malattia locale della pelle, delle mucose, infezioni batteriche (scarlattina, difterite, sifilide, tularemia, febbre, brucellosi, carbonchio); infezione virale (mononucleosi infettiva, lHIV / AIDS, infezioni virali acute delle vie respiratorie), infezioni parassitarie e fungine (toxoplasmosi, leishmaniosi); collagenosi (artrite reumatoide, lupus eritematoso sistema); linfoadenite tubercolare; Linfoadenopatia dopo la vaccinazione, farmaci linfoadenopatia; amiloide (molto raro).

Diagnosi e trattamento

La linfoadenopatia nella regione cervicale (collo) può essere simulata da una ghiandola salivare aumentata di dimensioni (in caso di tumori della ghiandola parotite). Casi di persone diverse che hanno il linfonodo nella ghiandola tiroidea , rendendo difficile la diagnosi di linfoadenopatia. In caso di infezioni batteriche, oltre ai linfonodi regionali che aumento di dimensioni, ci saranno segni fondamentali di malattie infettive. La linfoadenopatia può essere causata da alcuni farmaci: antibiotici, anticonvulsivanti, farmaci sulfamidici. Ma in questi casi i pazienti possono presentare sintomi di allergia.

L’ingrossamento dei linfonodi causato da un virus può tornare alla normalità dopo che linfezione virale si risolve. Gli antibiotici non sono utili per il trattamento di infezioni virali. Il trattamento per ingrossamento dei linfonodi da altre cause dipende dalla causa.

...