Terzo disturbo dei nervi cranici


Testa | Neurologia | Terzo disturbo dei nervi cranici (Disease)


Paralisi del nervo oculomotore è un problema comune nelle persone con diabete. Questo disturbo può includere una improvvisa comparsa di dolore intorno agli occhi e visione doppia.

L’Occhio interessato gira verso il basso o verso lesterno. Allievo continua a reagire normalmente, di solito si espande verso il buio e la luce contraendosi. La palpebra superiore ha spesso una tendenza a ptosi. Questi segni e sintomi sono facilmente scambiato per un tratto - e di fatto, questo disturbo è il risultato della temporanea interruzione del flusso di sangue al terzo paio di nervi cranici. Questo nervo controlla i muscoli che sostengono lazione di alcuni dellocchio normalmente.

Il dolore di solito dura un paio di giorni, e la visione doppia di solito si risolve dopo 2-3 mesi. Se si dispone di visione doppia, palpebre cadute o dolore o intorno allocchio, o se locchio non si muove normalmente in tutte le direzioni, consultare un oculista. Nervo oculomotore comune o nervo cranico III si mette in atto in seguito ai muscoli degli occhi. Inoltre innervano la parte muscolare striata del sollevatore della palpebra superiore. Il ramo vegetativa che innerva il muscolo circolare del diaframma e muscoli del corpo ciliare circolare.

Cause e fattori di rischio

Terzo paralisi del nervo cranico è più frequente nelle persone di età superiore ai 60 anni e in quelli con importanti o di lunga durata fattori di rischio aterosclerotici, come il diabete o lipertensione.

La causa più comune di paralisi che risparmiano la pupilla, paralisi parziali, in particolare è lischemia del nervo cranico 3 (di solito a causa di diabete) o del mesencefalo. Di tanto in tanto, una aneurisma dellarteria comunicante posteriore provoca la paralisi completa oculomotoria e risparmia la pupilla.

Diagnosi e trattamento

TC o RM è necessaria. Se un paziente ha una pupilla dilatata e un improvviso, forte mal di testa (che suggerisce rottura di aneurisma) è sempre più o non risponde (suggerendo ernia), una CT va fatta immediatamente. Se si sospetta una rottura di aneurisma e la TC non mostra il sangue o non è disponibile rapidamente, altri test, come la puntura lombare, angiografia con risonanza magnetica, angio-TC, o angiografia cerebrale, sono indicati. La malattia del seno cavernoso mucormicosi e orbitale richiedono immediata esami di immagini MRI per il trattamento tempestivo.

...