Tumorale nel midollo spinale


Bassa Schiena | Oncologia | Tumorale nel midollo spinale (Disease)


Tumori del midollo spinale sono formazioni benigne o maligne che si verificano in corrispondenza o in prossimità del midollo spinale o vertebre. Anche se il mal di schiena è la manifestazione più comune di un tumore spinale, mal di schiena è più associata a stress e linvecchiamento, senza alcuna patologia tumorale.

Nella maggior parte delle regioni di tumori benigni non rappresentano una sfida particolare, ma per i tumori del midollo spinale (anche benigno) può causare gravi problemi di salute come il dolore del nervo compressione apparve, disturbi neurologici, paralisi e talvolta persino causare midollo osseo.

I sintomi del tumore del midollo spinale sono: mal di schiena, spesso in altre parti del corpo irradiato con peggioramento notturno, la mancanza di sensibilità dei nervi e la comparsa di debolezza muscolare, soprattutto nelle gambe, difficoltà a camminare, portando talvolta a cadute, riduzione della sensibilità al dolore, caldo o freddo. Mal di schiena, in particolare il torace medio e basso, è il sintomo più comune di tumori del midollo spinale.

Il dolore può peggiorare di notte o al risveglio, e può irradiare dalla spina dorsale ai fianchi, gambe e braccia e può deteriorarsi nonostante il trattamento. Tumori del midollo spinale hanno un tasso variabile di crescita. In generale, i tumori maligni crescono rapidamente, mentre i tumori benigni crescono lentamente, a volte in continua evoluzione per anni o addirittura decennio.

Cause e fattori di rischio

Questa sindrome è una malattia ereditaria caratterizzata dalla comparsa di neurinoms (benigna) nervo acustico, con conseguente perdita progressiva delludito - unilaterale o bilaterale. Alcune persone che soffrono di neurofibromatosi tipo 2 sviluppano tumori nello strato aracnoide del rivestimento che ricopre il midollo spinale.

Un tumore del midollo spinale, sia benigno che maligno, può essere pericoloso per la vita e può causare invalidità permanente, ma oggi ci sono molti approcci terapeutici per queste affezioni cliniche. Le manifestazioni variano a seconda della posizione e del tipo di tumore, come un tumore può portare a comprimere i nervi e vasi sanguigni per erodere anche vertebre.

Nonostante gli studi degli per quanto riguarda la causa di insorgenza è ancora sconosciuta. È noto che le cellule del midollo osseo contengono alcuni geni ereditati e che possono essere associati a varie sindromi neoplastiche.

Diagnosi e trattamento

Lobiettivo del trattamento è quello di ridurre o prevenire danni ai nervi da pressione (compressione) del midollo spinale. Il trattamento deve essere dato in fretta. Il trattamento è necessario per evitare danni permanenti. Ogni mal di schiena nuovo o inspiegabile in un paziente con cancro dovrebbe essere preso sul serio.

...