La colite ulcerosa


Addome | Gastroenterologia | La colite ulcerosa (Disease)




La colite ulcerosa è una malattia infiammatoria intestinale, che provoca ulcere nellintestino. Anche se più spesso colpisce il colon sinistro (sigma) del retto, lestensione della malattia può influenzare solo il retto o tutto il colon (colite estesa, pancolitis). Quando arriva al colon è un indicatore di gravità della malattia.

La colite estesa è accompagnata da sintomi peggiori della colite del retto. Ci sono alcune persone che hanno una grande parte del colon colpito, ma non hanno sintomi. Le più comuni malattie infiammatorie intestinali come la colite ulcerosa e la malattia di Crohn. La colite ulcerosa è più comune di Crohn.

I sintomi della colite ulcerosa includono: diarrea e perdita rettale. Alcune persone possono avere 10-20 sessione al wc al giorno. La necessità di andare in bagno può svegliare la persona dal sonno. La colite ulcerosa è spesso accompagna da feci sanguinolente e muco. Può essere associata a dolore rettale e alla voglia di andare in bagno, dolore addominale, descritto come crampi. Laddome può essere sensibile al tocco. Questo può verificarsi a seconda della porzione del colon. In alcuni casi, i sintomi interessano tutto il corpo come la febbre, perdita di peso. Sintomi cronici, come la perdita di peso causa diarrea, anemia (carenza di globuli rossi). Alcuni tipi di anemia a causa della perdita di ferro attraverso la sindrome del sanguinamento o infiammatorie intestinali, sintomi generali si possono anche verificare : dolori articolari, problemi agli occhi, eruzioni cutanee, malattie del fegato.

Cause e fattori di rischio

Le cause della malattia che può portare alla colite ulcerosa non è nota. Alcuni studi hanno suggerito che la malattia infiammatoria intestinale può essere causata da una risposta immunitaria anomala ai batteri intestinali. Altri problemi come le malattie causate da batteri o virus (ad esempio varicella) sono stati associati con la malattia infiammatoria intestinale. La colite ulcerosa è trasmessa principalmente nelle famiglie. Alcune persone hanno una tendenza genetica a sviluppare la malattia causata da esposizione a determinati stimoli.

Diagnosi e trattamento

Lobiettivo del trattamento medico è quello di ridurre linfiammazione che provoca i segni ed i sintomi. Nel migliore dei casi, questo può portare non solo ad alleviare i sintomi, ma anche alla remissione a lungo termine. Il trattamento di solito comporta sia la terapia farmacologica o intervento chirurgico.

I medici usano diversi farmaci che controllano linfiammazione in modi diversi. Ma i farmaci che funzionano bene per alcune persone potrebbe non funzionare per gli altri, quindi potrebbe prendere tempo per trovare un farmaco che aiuta. Inoltre, poiché alcuni farmaci hanno effetti collaterali gravi, è necessario valutare attentamente i benefici ei rischi di qualsiasi trattamento.

...