Ureaplasma urealyticum infezione


Generale o Altro | Medicina Generale | Ureaplasma urealyticum infezione (Disease)


Ureaplasma urealyticum è un batterio che colpisce il tratto genitale, non trattata, provoca alcune complicazioni molto gravi, come salpingite, ascesso pelvico.

Queste complicazioni possono significare infertilità e aborto spontaneo o parto prematuro in donne in gravidanza. Inoltre, l’Ureaplasma può infettare il tratto urinario inferiore (uretrite) e superiore (calcoli renali). Linfezione avviene attraverso perdite vaginali, prurito e irritazione della zona intima.

Cause e fattori di rischio

I bambini prematuri sono più a rischio rispetto a quelli a termine, in grado di sviluppare la polmonite, la meningite e la setticemia. Non è chiaro se tutte le madri infette trasmettono i batteri per il feto. Inoltre non è noto se l’Ureaplasma da solo può causare l’aborto spontaneo.

Trasmissione di batteri è attraverso il sesso e, meno frequentemente attraverso linfezione ospedaliera ed è favorita da fattori che distruggono la normale flora vaginale. Sesso con numerosi partner, lesistenza di IUD, lavande vaginali, sono le basi per linfezione da Ureaplasma.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi può essere fatta solo dopo un esame delle secrezioni, e il trattamento più appropriato viene stabilito dopo antibiogramma. Idealmente, linfezione da Ureaplasma è trattata prima della gravidanza per evitare complicazioni.

Alcuni ceppi hanno acquisito resistenza agli antibiotici comuni e il trattamento può essere molto ingombrante. Tra le donne con sanguinamento vaginale, l82% sono infettate con Ureaplasma. Oltre che causa emorragie, il batterio è trasmesso da placenta fetale, portando a Corio-amniotitic e aborto spontaneo, parto prematuro, infezione neonatale.

Tuttavia, è stato trovato che il trattamento con antibiotici prenatale riduce il rischio di parto prematuro 50% e quindi un parto prematuro. Qualsiasi trattamento è tentata, è inutile a meno che non riceve e partner. Può essere infettati anche in assenza di sintomi, perché i maschi hanno manifestazioni meno evidenti.

...