Insufficienza vascolare (claudicatio)


Generale o Altro | Medicina d'emergenza | Insufficienza vascolare (claudicatio) (Disease)


Claudicazione intermittente è il dolore (come crampi) degli arti (più comunemente le gambe).

Manifestazioni fisiche includono pallore, infiammazione, soprattutto nella pianta e dita, riduzione della pressione nei polsi arteriosi. Lostruzione produce un intenso claudicatio intermittens.

I segni e sintomi sono associati a parestesia, paresi e sensazione di freddo larto interessato. Membro è freddo, pallido, cianotico e con impulsi assenti sotto lostruzione. Tempo di riempimento capillare aumenta. La malattia di solito colpisce le arterie femorali e poplitea, causando claudicatio intermittente (sintomo più comune) al polpaccio. Manifestazioni associati possono includere veste freddo dellarto interessato, intorpidimento, parestesie e, nei casi più gravi, dolore al piede e dita dei piedi, ulcere e gangrena Buerger. La malattia di solito produce claudicatio intermittente nel piede.

Cause e fattori di rischio

E causata da uno sforzo fisico e diminuisce dopo 1-2 minuti di riposo. Il dolore può essere acuto o cronico. La claudicazione intermittente è più comune negli uomini di età compresa tra i 50 ei 60 anni con una storia clinica di diabete, iperlipidemia, ipertensione o il fumo. In arteriopatia ostruttiva, la claudicazione intermittente derivanti da insufficiente apporto di sangue. Il dolore provato nel polpaccio (più comune) o nella gamba o una poplitea arterie femorali indicano un danno. Il dolore e danni ai glutei e cosce indicano arterie iliache. La claudicazione intermittente può anche causare problemi neurologici - restringimento del midollo equino (coda di cavallo). Questa situazione crea una pressione sulle radici nervose che innervano gli arti. Camminare aumenta la circolazione alla zona interessata, provocando una crescente pressione esercitata sul nervo e provocando così il dolore.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento della claudicatio e la malattia delle arterie periferiche può aiutare a prevenire la malattia si aggravi e ridurre i sintomi. Cambiare stile di vita, come smettere di fumare e la partecipazione a un regime di esercizio fisico regolare, sono spesso i primi passi nel trattamento claudicatio.

Se i sintomi non migliorano dopo aver adottato uno stile di vita sano, il medico può suggerire altre opzioni di trattamento

...