West nile virus


Generale o Altro | Neurologia | West nile virus (Disease)




West Nile virus è un virus che può infettare gli esseri umani, uccelli, cavalli e zanzare. Linfezione da questo virus è più comune in Africa, Asia occidentale e Medio Oriente. Il virus è riportato in 48 stati.

Si possono avere sintomi o anche non, infiammazione del cervello mal di testa e altre caratteristiche simili a molte altre cause di encefalite.

Cause e fattori di rischio

Il virus del Nilo occidentale è spesso diffuso dalle zanzare. Le persone possono contraggono il virus del Nilo occidentale, quando vengono punti da zanzare infette. Ciò accade più frequentemente nei mesi più caldi in primavera, estate e inizio autunno. Non è possibile ottenere virus del Nilo occidentale da unaltra persona o un animale domestico. Durante lepidemia di 2002 negli Stati Uniti alcune persone hanno preso il virus attraverso trasfusioni di sangue e trapianti di organi.

Tuttavia, i rischi sono molto bassi. Sono stati inoltre segnalati, diversi casi di virus passato da una madre in stato di gravidanza o in allattamento al suo bambino. Questi casi sono estremamente rari. I casi più WNV non sono gravi, e anche se si è morsi da una zanzara infetta, non può avere alcun sintomo.

Occasionalmente, tuttavia, il morso di una zanzara infetta può causare infiammazione del cervello (encefalite), midollo spinale (mielite) o tessuti intorno al cervello e il midollo spinale (meningite). WNV cresce in una grave condizione in meno dell1% di persone che sono infette.

Il WNV è uno di una serie di virus diffuso dalle zanzare che può occasionalmente causare encefalite (infiammazione del cervello).

Diagnosi e trattamento

Poiché questa malattia non è causata da batteri, gli antibiotici non sono efficaci. Cure ospedaliere standard possono aiutare a diminuire il rischio di complicanze nella grave malattia.

...