Blefarite (infiammazione delle palpebre)


Occhi | Oftalmologia | Blefarite (infiammazione delle palpebre) (Disease)


La blefarite è una condizione oculare caratterizzata daun’ infiammazione cronica delle palpebre, il decorso e la gravità possono variare. .

Segni e sintomi che sono associati con linfiammazione cronica possono essere: arrossamento delle palpebre, formazione di croste ai margini dell’occhio, che in genere è peggiora al risveglio, cisti del margine palpebrale (orzaiolo), sensazione granulosa degli occhi, visione ridotta. I comuni segni e sintomi della blefarite possono anche includere prurito, irritazione e bruciore, oltre che una sensazione di un corpo estraneo. Tra gli altri sintomi la blefarite provoca sensibilità alla luce, perdita anormale o addirittura caduta delle ciglia.

Cause e fattori di rischio

La blefarite è causata da una crescita eccessiva di batteri che si trovano normalmente sulla pelle. Di solito è a causa di dermatite seborroica o di una infezione batterica. Le allergie e i pidocchi che colpiscono le ciglia possono anche causare blefarite, anche se queste cause sono meno comuni. . Si hanno maggiori probabilità di sviluppare questa condizione se si è soggetti a dermatite seborroica o rosacea del viso o del cuoio capelluto.

Le complicanze possono includere lesioni al tessuto oculare (ulcera corneale) da irritazione, infiammazione della superficie oculare chiamata congiuntivite, perdita delle ciglia e cicatrici delle palpebre.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento più efficace una routine quotidiana dell’ igiene. Pomate antibiotiche possono rivelarsi utili. .

...