Metastasi ossee (cancro)


Generale o Altro | Oncologia | Metastasi ossee (cancro) (Disease)




Le metastasi ossee sono tumori cancerosi nell’ osso che si sono diffuse in altre parti del corpo.

Le metastasi ossee, il più delle volte si trovano nella colonna vertebrale, cranio, costole, arti superiori, femore, ossa del bacino, e losso dellanca.

Ci sono parecchi sintomi che possono annunciare metastasi ossee: dolore, fratture ossee, compressione del midollo spinale, ipocalcemia, anemia, difficoltà a urinare, instabilità spinale, diminuzione della mobilità, paralisi.

Cause e fattori di rischio

Ci sono molte ragioni per cui il cancro si diffonde al tessuto osseo. Alcune cellule tumorali contengono proteine che permettono ladesione ad alcune parti del corpo, tra le ossa. Unaltra ragione è che le ossa hanno determinate caratteristiche che stimolano lo sviluppo di alcuni tipi di cancro. Come i tumori si fanno più grandi vicino a linfonodi, le probabilità di metastasi ossee in via di sviluppo sono più elevati. I tumori che più spesso si diffondono alle ossa sono quelli originari della mammella, del polmone, della tiroide, del rene, e la prostata.

Diagnosi e trattamento

Il più delle volte, i pazienti non avvertono alcun sintomo e viene diagnosticata dopo una routine di X-ray. Altre indagini richieste sono: TAC e altre indagini immaginifica, esami del sangue, delle urine e la biopsia (prelievo di tessuto).

I trattamenti tradizionali per il cancro sono radioterapia e chemioterapia, di solito in combinazione tra loro. Il cancro originale deve anche essere trattato . Gli ormoni come gli estrogeni, e gli ormoni androgeni possono incoraggiare la crescita di cellule tumorali. Altri trattamenti comprendono bifosfonati, corticosteroidi e radionuclidi.

...