Acne


Pelle | Dermatologia | Acne (Disease)




Lacne è una malattia cronica della pelle causata dall infiammazione dei follicoli piliferi e delle ghiandole sebacee della pelle. Il tipo più comune è lacne vulgaris, che quasi sempre si sviluppa durante la pubertà. Tuttavia, lacne può verificarsi a qualsiasi età. Lacne è una condizione della pelle che provoca i cosiddetti brufoli. Questo include i punti neri, macchie rosse, infiammazione della pelle, come le cisti.

Cause e fattori di rischio

Lacne può essere provocata da: cambiamenti ormonali legati alla pubertà, mestruazioni, gravidanza, pillola anticoncezionale o stress; cosmetici grassi o oleosi e prodotti per capelli; alcuni farmaci come gli steroidi, testosterone, estrogeni e fenitoina; alti livelli di umidità e la sudorazione. Lacne si sviluppa nelle zone della pelle con unalta concentrazione di ghiandole sebacee, soprattutto il viso, petto, la parte superiore della schiena, spalle e intorno al collo. Milia (brufoli), comedoni (punti neri), noduli (rigonfiamenti sottocutanei) e cisti (gonfiori più grandi, piene di liquido) sono i tipi di brufoli che si verificano più comunemente. Alcuni, soprattutto le cisti,possono lasciare delle cicatrici anche dopo la guarigione, e questo può essere causa di stress emotivo in alcune persone.

Alcuni fattori che potrebbero avere un ruolo nellinsorgere nellacne possono essere: ereditarietà, cibo, sporcizia - come leccessivo lavaggio può asciugare e irritare la pelle e lo stress. In pazienti occasionali, possono contribuire i seguenti fattori: pressione dai caschi, sottogola, collari, bretelle, farmaci contenenti ioduri, bromuri o steroidi per via orale o per iniezione, i farmaci anticonvulsivanti e il litio, lavori che comportano lesposizione a prodotti industriali come oli da taglio - alcuni cosmetici e - prodotti per la cura della pelle colpevoli di intasare i pori.

Diagnosi e trattamento

Non cè nessuna cura immediata per lacne, ma lavare le zone colpite due volte al giorno può aiutare a tenerla sotto controllo. Trattamenti farmacologici topici, come il perossido di benzoile o lacido retinoico possono sbloccare i pori e favorire la guarigione. Se il trattamento topico non è efficace si consiglia il trattamento con farmaci antibiotici, ormoni o isotretinoina orale. ...