Neuroma acustico (tumore del nervo)


Orecchio Naso | Oncologia | Neuroma acustico (tumore del nervo) (Disease)


Un neuroma acustico è un tumore non canceroso o benigno e di solito a crescita lenta che colpisce il nervo (acustica) vestibolococleare che collega lorecchio al cervello. Conosciuto anche come schwannoma vestibolare, il neuroma acustico è una causa rara di perdita delludito.

I sintomi di un neuroma acustico di solito si sviluppano lentamente, quasi sempre riguardano solo un orecchio, e possono comprendere: perdita progressiva delludito, ronzio o rumori, mal di testa,, e il dolore alle orecchie, vertigini e perdita di equilibrio. Ci sono due tipi di neuroma acustico: unilaterali e bilaterali. I neurinomi del nervo acustico unilaterali riguardano solo un orecchio. I sintomi possono manifestarsi a qualsiasi età, ma di solito si verificano tra i 30 e 60 anni. I neuromi acustici bilaterali, che riguardano entrambe le orecchie, sono ereditari. Ereditati da i propri genitori, questo si traduce in tumori causati da un disordine genetico noto come neurofibromatosi-2 (NF2).

Cause e fattori di rischio

Il neuroma acustico cresce tipicamente lentamente ma non a tutti, in alcuni casi può crescere rapidamente e diventare abbastanza grande da premere contro il cervello e interferisce con le funzioni vitali. I risultati del tumore da una sovrapproduzione di cellule di Schwann, sono piccole cellule lastriformi che normalmente avvolgono le fibre nervose come la pelle di cipolla e contribuiscono a sostenere i nervi. Quando la crescita è anormalmente eccessiva, premendo contro i nervi delludito e dellequilibrio, spesso causano la perdita progressiva delludito, tinnito (ronzio nelle orecchie), e vertigini.

Diagnosi e trattamento

Ci sono diversi test per diagnosticare la sua condizione : audiometria, uditivi del tronco encefalico risposta evocata, la tomografia computerizzata (TC), elettronistagmografia (ENG), la risonanza magnetica (MRI)

Le opzioni terapeutiche per il neuroma acustico includono un monitoraggio regolare, le radiazioni e la rimozione chirurgica.

...