Il bruxismo (digrignamento dei denti)


Bocca | Odontologie | Il bruxismo (digrignamento dei denti) (Disease)


Bruxismo o stridore di denti è unattività orale parafunzionale che si caratterizza per la molatura dei denti e comprende tipicamente lo stringere la mandibola.

Cause e fattori di rischio

La causa del bruxismo non è completamente concordato, ma lo stress giornaliero può essere il fattore scatenante di molte persone. Possibili cause fisiche o psicologiche possono comprendere: ansia, rabbia repressa o frustrazione, tipo di personalità competitiva o iperattivo, lallineamento anomalo dei denti superiori e inferiori (mal occlusione), disturbi del sonno, rientranze sulla lingua, la risposta al dolore da un mal dorecchi o dentizione nei bambini, aumentata sensibilità dei denti, complicazioni derivanti da un disturbo, come il morbo di Huntington o la malattia di Parkinson, un effetto collaterale comune di alcuni farmaci psichiatrici, inclusi alcuni antidepressivi.

Questo disturbo non è pericoloso, tuttavia, può causare danni permanenti ai denti come dolore e disagio della mascella , mal di testa, o dolore alle orecchie. Complicazione: depressione, disturbi alimentari, insonnia e aumento dei problemi dentali o ATM. Il bruxismo non è lunica causa di usura dei denti, rendendo difficile la diagnosi.

Diagnosi e trattamento

La tecnica più affidabile per la diagnosi è misurare lelettromiografia (EMG). Se diagnosticato precocemente, si può trovare ed eliminare la causa originale (s) e si può curare.

In molti casi, non è necessario un trattamento. La terapia comprende la gestione dello stress, terapia comportamentale, stecche.

...