Sindrome del tunnel carpale


Mani | Ortopedia | Sindrome del tunnel carpale (Disease)


La sindrome del tunnel carpale (STC) è una neuropatia da intrappolamento mediano, provocando la compressione al polso nel tunnel carpale. La condizione risulta dalla pressione sul nervo nella mano tramite un gap sotto un legamento al fronte del polso.

I pazienti hanno un’ esperienza di intorpidimento, formicolio o sensazioni di bruciore nel pollice e le dita, in particolare lindice, il medio e metà radiale anulari, dolore estende al gomito, dolore al polso o mano in una o entrambe le mani, debolezza e atrofia in una o entrambe le mani.

Cause e fattori di rischio

La sindrome del tunnel carpale è comune nelle persone che eseguono movimenti ripetitivi della mano e del polso. Digitare sulla tastiera del computer è probabilmente la causa più comune di tunnel carpale. Altre cause sono: cucito, di guida, di lavoro catena di montaggio, la pittura, la scrittura, luso di strumenti, in particolare utensili o strumenti che vibrano, sport come il racquetball o pallamano, la riproduzione di alcuni strumenti musicali. Anche alcuni problemi di salute sono associati con la sindrome del tunnel carpale, tra cui: le fratture ossee e lartrite del polso, acromegalia, diabete, alcolismo, ipotiroidismo, insufficienza renale e dialisi, menopausa, sindrome premestruale e la gravidanza, le infezioni, lobesità, lartrite reumatoide, sistemici lupus eritematoso (LES), e la sclerodermia.

Diagnosi e trattamento

Non esiste uno standard di riferimento per la diagnosi di sindrome del tunnel carpale, lesame fisico e test come: elettromiografia, velocità di conduzione del nervo e del polso raggi X è possibile eseguire.

La condizione spesso scompare senza trattamento. Sintomi persistenti possono essere trattati con farmaci corticosteroidi iniettati sotto il legamento, o il legamento può essere tagliato per alleviare la pressione sul nervo.

...