Acuta crisi surrenalica


Bassa Schiena | Urologia | Acuta crisi surrenalica (Disease)


La crisi acuta surrenalica è una condizione grave che si verifica quando lormone chiamato cortisolo, prodotto dalle ghiandole surrenali non è più sufficiente. Ci sono due ghiandole surrenali che si trovano sopra i reni. Sono costituite da una porzione esterna chiamata corteccia e una porzione interna chiamata midollo. La corteccia produce tre tipi di ormoni, che sono tutti chiamati corticosteroidi.

I sintomi che possono essere presenti sono: dolori addominali, confusione o coma, sonnolenza o vertigini, stanchezza, mal di testa, febbre alta, perdita di appetito, nausea, tachicardia, perdita di peso non intenzionale e sudorazione eccessiva sul viso e vomito .

Cause e fattori di rischio

La crisi surrenalica si verifica quando: la ghiandola surrenale si danneggia, nel morbo di Addison o nell’ insufficienza surrenalica primaria, la ghiandola pituitaria si mostra infortunata (insufficienza surrenalica secondaria) e non può rilasciare ACTH.

I fattori di rischio per la crisi surrenalica sono: disidratazione, infezioni e altri stress fisici, lesioni al surrene o dellipofisi, una rapida o troppo precoce interruzione del trattamento con steroidi come prednisone o idrocortisone, interventi chirurgici e traumi.

Diagnosi e trattamento

I test includono: ACTH (cosintropina) test di stimolazione, il livello di cortisolo, di zucchero nel sangue a digiuno, Potassio sierico, sodio sierico.

In crisi surrenalica, i pazienti hanno bisogno di una iniezione immediata di idrocortisone per via endovenosa o nel muscolo (intramuscolare). Se linfezione ha causato la crisi, potrebbe essere necessaria una terapia antibiotica. Uno Shock si può verificare se il trattamento non viene effettuato tempestivamente e può essere pericolosa per la vita e portare al coma

...