Paralisi cerebrale


Testa | Neurologia | Paralisi cerebrale (Disease)




La paralisi cerebrale (CP) è un termine che descrive un gruppo di condizioni non-progressive, non contagiose del motore che causano disabilità fisica nello sviluppo umano, soprattutto nelle diverse aree di movimento del corpo.

Tutti i tipi di paralisi cerebrale sono caratterizzati da un tono muscolare anormale (oltre dinoccolato in posizione seduta), riflessi, o sviluppo motorio e di coordinamento. Problemi di movimento e coordinamento connessi con paralisi cerebrale possono comprendere: la mancanza di coordinazione muscolare chiamata atassia, tremori o movimenti involontari, lenti, conosciuti come i movimenti si contorcono atetosi, ritardi nel raggiungimento di traguardi capacità motorie, difficoltà a camminare, sbavando eccessivo o difficoltà di deglutizione, difficoltà di succhiare o mangiare; ritardi nel lo sviluppo del linguaggio o difficoltà a parlare, difficoltà con movimenti precisi, come ad esempio prendere in mano la matita o un cucchiaio. Le persone affette da paralisi cerebrale possono anche avere: problemi con la visione e ludito, ritardo mentale , convulsioni, al tatto non comuni o percezione del dolore, problemi dentali e incontinenza urinaria.

Un certo numero di complicanze può succedersi come: malnutrizione, depressione, invecchiamento precoce, artrosi, scoliosi, occlusione intestinale, polmonite causata da soffocamento.

Cause e fattori di rischio

Ci sono diversi tipi di paralisi cerebrale spastica, tra cui, discinetica, atassica, ipotonica e misti. Questi disturbi derivano da un danno al cervello in via di sviluppo prima o durante il parto o durante lanno iniziale di un bambino, come emorragie cerebrali, infezioni cerebrali come lencefalite, meningite, infezioni da herpes simplex, trauma cranico, infezioni nella madre durante la gravidanza, ittero grave, sindrome del bambino scosso, gli incidenti che coinvolgono ipossia al cervello come ad esempio un annegamento.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi comprende TAC, risonanza magnetica della testa, esame vista, esami del sangue e altri test supplementari. Non esiste una cura per la paralisi cerebrale.

Lobiettivo del trattamento è quello di aiutare la persona a essere il più indipendente possibile.

...