Cervicite (infiammazione mutilazioni genitali)


Bacino | Ginecologia | Cervicite (infiammazione mutilazioni genitali) (Disease)


La cervicite è una infiammazione ,della parte più stretta dell’ utero che si apre nella vagina chiamato il collo dellutero. Il più delle volte, la cervicite non provoca segni e sintomi, e si scopre dopo un Pap test o una biopsia. Tuttavia, i sintomi includono: sanguinamento vaginale anormale, insolito scarico vaginale, rapporti sessuali dolorosi, dolore nella vagina, pressione o pesantezza nel bacino.

Cause e fattori di rischio

La cervicite si verifica comunemente a causa di una infezione, di solito è una conseguenza di rapporti sessuali . La clamidia, gonorrea, herpes virus (herpes genitale), virus del papilloma umano (verruche genitali) e tricomoniasi sono malattie a trasmissione sessuale (MTS) che possono causare la cervicite. Una crescita eccessiva di alcuni batteri che sono normalmente presenti nella vagina (vaginosi batterica) possono causare la cervicite. Cause non infettive di cervicite includono dispositivi intrauterini, diaframmi contraccettivi e un allergia per spermicidi contraccettivi e al lattice dei preservativi.

La cervicite che è causata da Chlamydia o gonorrea può diffondersi alla mucosa uterina e alle tube di Falloppio, con conseguente malattia infiammatoria pelvica (PID), uninfezione degli organi riproduttivi femminili.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi viene fatta dopo un esame fisico, compreso lesame pelvico e la raccolta del campione.

Il trattamento prevede antibiotici, che sono usati per trattare le infezioni batteriche, come la clamidia, gonorrea, e altri e farmaci antivirali per trattare le infezioni da herpes. Essendo una malattia a trasmissione sessuale, la tutela o lastinenza fino a guarigione è essenziale.

...