Colangite (dotti biliari infettati)


Addome | Medicina d'emergenza | Colangite (dotti biliari infettati) (Disease)


Colangite è una malattia delle vie biliari nel fegato. La bile è un liquido prodotto dal fegato che aiuta a digerire il cibo.

Una persona con colangite può lamentarsi di dolore addominale, in particolare nel quadrante superiore destro delladdome, febbre, brividi (agitazione incontrollabile) e una sensazione di disagio chiamato malessere. Alcuni possono segnalare ittero (colorazione gialla della pelle e il bianco degli occhi), feci di colore argilla, urine scure, nausea e vomito. Negli anziani, la presentazione può essere atipica, ma possono direttamente collassare a causa della setticemia senza prima mostrare caratteristiche tipiche. Quelli con uno stent a permanenza nel dotto biliare (vedi sotto), non possono sviluppare littero.

Cause e fattori di rischio

Colangite è generalmente causata da batteri ascendente dalla sua giunzione con la prima parte dellintestino tenue chiamato duodeno.

I fattori di rischio includono una storia precedente di calcoli biliari, colangite sclerosante, HIV, restringimento del dotto biliare comune, e coloro che si recano nei paesi in cui si potrebbe prendere un verme o infezione parassitaria.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi viene confermata dopo i seguenti indagini: esame del sangue (livelli di bilirubina, i livelli degli enzimi epatici, test di funzionalità epatica, la conta dei globuli bianchi) esami ad aimmagini (ecografia addominale, colangiopancreatografia retrograda endoscopica (ERCP), colangiopancreatografia con risonanza magnetica (CPRM), colangiografia percutanea transepatica (PTCA). Colangite può essere pericolosa per la vita, e rappresenta unemergenza medica.

Il trattamento prevede farmaci come i fluidi e gli antibiotici e le procedure chirurgiche, come lendoscopia e la colecistectomia.

...