Compartimentale, gravi estremità gonfiore


Braccia | Ortopedia | Compartimentale, gravi estremità gonfiore (Disease)




Sindrome compartimentale è una condizione che si verifica quando una ferita provoca gonfiore doloroso e aumento della pressione allinterno di un vano al punto che il sangue non può fornire ai muscoli ed i nervi l’ossigeno ossigeno e i nutrienti.

La fascia è uno strato molto forte di tessuto che circonda un gruppo di muscoli. La fascia forma un involucro intorno ai muscoli, chiamato vano. Una persona che soffre di sindrome compartimentale ha un aumento della pressione allinterno di un compartimento muscolare. Il risultato è il flusso di sangue molto basso ai muscoli e nervi nel comparto, che possono distruggere il tessuto muscolare e nervoso. Se questa condizione non viene curata, i muscoli e nervi e possono alla fine morire. Come la sindrome compartimentale progredisce, le strutture controllate dai muscoli e dei nervi allinterno del vano potrebbero smettere di funzionare.

La sindrome compartimentale più comunemente si verifica in un braccio o alle gambe, in associazione con un infortunio. La sindrome compartimentale di solito si verifica a causa di una lesione da schiacciamento o di un trauma (come ad esempio un incidente dauto o se il vostro braccio o la gamba viene investito da una macchina). Altre cause di sindrome compartimentale possono essere un intervento chirurgico, luso eccessivo di un gruppo muscolare in estrema resistenza atletica, una frattura ossea grave, o da un serpente velenoso o puntura dinsetto.

Cause e fattori di rischio

Le cause più comuni di sindrome compartimentale sono le fratture della tibia o avambraccio, riperfusione ischemica dopo un trauma, emorragia, puntura vascolare, iniezione di droga per via endovenosa, calchi, compressione prolungata degli arti, lesioni da schiacciamento e ustioni. Unaltra possibile causa può essere luso di creatina monoidrato, una storia di uso di creatina è stato collegato a questa condizione.

Aumento della pressione allinterno del compartimento muscolare provoca la perdita di sangue e linfiammazione del nervo. Ciò può causare grande dolore e intorpidimento o parestesie.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento per la sindrome compartimentale acuta è la chirurgia (fasciotomia). Una seconda operazione può essere richiesta in seguito per chiudere la pelle dopo il gonfiore. L’ossigeno iperbarico può essere considerato come trattamento aggiuntivo dopo lintervento chirurgico per promuovere la guarigione.

...