Sindrome dolorosa regionale complessa


Braccia | Neurologia | Sindrome dolorosa regionale complessa (Disease)


Sindrome dolorosa regionale complessa (CRPS) è una malattia del nervo non comune. E la causa del dolore intenso, di solito nelle mani, braccia, gambe e piedi. Succede dopo un infortunio, sia ad un nervo o al tessuto nella zona interessata.

I sintomi possono variare da lievi a gravi e durare mesi o anni. La causa di CRPS non è chiara, ma il trattamento mira ad alleviare i sintomi e ristabilire la funzione degli arti (movimento e attività). La maggior parte delle persone guariscono completamente, ma la condizione può ripetersi e per un piccolo gruppo di persone con CRPS, i sintomi possono essere gravi e persistere per anni. CRPS era conosciuto come la distrofia simpatica riflessa (RSD).

I sintomi di CRPS possono includere:

(1) il dolore che brucia nella braccia, mani, gamba o piede

(2) Il dolore con variazioni di intensità, spesso peggiore di quella ci si può aspettare

(3) Le modifiche della pelle, capelli e unghie sul arto interessato

(4) Tremori o spasmi

(5) Rigidità

(6) La perdita di controllo motorio

(7) Larto interessato è più caldo o più freddo larto inalterato

(8) Larto interessato è sudato o più secco dellarto inalterato.

Cause e fattori di rischio

I Si tratta di una malattia cronica progressiva caratterizzata da dolore, gonfiore e alterazioni della pelle. Spesso colpisce un braccio o una gamba e può diffondersi in altre parti del corpo ed è associata con una disregolazione del sistema nervoso autonomo con conseguente perdita di più funzionale e alla disabilità.

CRPS può colpire a qualsiasi età, ma letà media alla diagnosi è di 42. CRPS è stata diagnosticata in bambini di 2 anni. Colpisce sia uomini che donne, tuttavia, CRPS è 3 volte più frequente nelle femmine rispetto ai maschi.

Diagnosi e trattamento

Anche se il trattamento è spesso insoddisfacente, la terapia multimodale precoce può causare un notevole miglioramento o la remissione della sindrome in alcuni pazienti.

...