Corneale corpo estraneo (corpo estraneo oculare)


Occhi | Oftalmologia | Corneale corpo estraneo (corpo estraneo oculare) (Disease)




Quando un paziente ha un oggetto nellocchio , un corpo estraneo, come un granello di polvere, trucioli di legno, metallo rasatura, insetto o un pezzo di vetro. Il corpo estraneo si può trovare sotto la palpebra o sulla superficie dell’ occhio.

La cornea è morbida e molte volte il corpo estraneo si può depositare nella cornea. Se il corpo estraneo è in metallo un anello di ruggine può sviluppare intorno alla ferita . Se il corpo estraneo e lanello di ruggine non viene rimosso si può verificare una cicatrice corneale con conseguente perdita permanente della vista.

Altri sintomi di un corpo estraneo nellocchio sono:

(1) Dolore acuto in un occhio seguito da bruciore e irritazione

(2) locchio acquoso e rosso

(3), visione offuscata o perdita della vista nellocchio colpito

(4) sensazione di essere graffiati durante lammiccamento

(5) la sensazione che ci sia qualcosa nell’occhio

(6) La sensibilità alle luci

(7) Il sanguinamento nel bianco dellocchio (emorragia sottocongiuntivale).

Cause e fattori di rischio

Quelli più a rischio sono le persone con mestieri come boscaioli, installatori e tornitori, e calderai. Non tentare di rimuovere un corpo estraneo da soli.

I sintomi di un corpo estraneo oculare comprendono dolore agli occhi, lacrimazione e visione offuscata. La maggior parte dei corpi estranei nell’occhio sono sulla superficie della cornea. Gli oggetti che entrano di solito provengono da un utensile ad alta velocità, come una sega. Un corpo estraneo oculare è una delle più comuni lesioni oculari.

La maggior parte delle lesioni sono minori e di solito guariscono senza ulteriori problemi data la giusta cura. Le possibili complicanze sono: infezioni e cicatrici, graffi o abrasioni corneali, ulcera - a volte un graffio sulla cornea che non si rimargina. Un difetto sulla superficie dell’occhio (ulcera) si può formare . Questo potrebbe influenzare la visione. , Penetrazione dellocchio; cicatrici corneali.

Diagnosi e trattamento

Si usa un completo esame oftalmologico utilizzando una lampada a fessura per escludere l’estera e identificare il corpo estraneo. La rimozione del corpo estraneo è obbligatoria. Se un anello di ruggine si è sviluppato questo deve essere rimosso con una fresa oftalmica per evitare cicatrici permanenti. Gocce di antibiotici e / o pomate sono utilizzati per prevenire linfezione. Se il paziente, non è coperto dal tetano (difterite / tetano) DP bisogna ricorrere all’antitetanica. .

...