Tosse sincope (svenimento da tosse)


Testa | Medicina Generale | Tosse sincope (svenimento da tosse) (Disease)


La tosse è un riflesso improvviso e spesso si verifica ripetutamente. Il riflesso della tosse è costituito da tre fasi: una inalazione, una espirazione forzata contro un glottide chiusa, e un rilascio violento di aria dai polmoni dopo lapertura della glottide, di solito accompagnata da un suono distintivo. La tosse può accadere volontariamente e involontariamente.

Lo svenimento (sincope) è una perdita parziale o completa della coscienza con interruzione di consapevolezza di sé . Quando la perdita di coscienza è temporanea e cè un recupero spontaneo, viene indicato come sincope o svenimento.

I sintomi comprendono svenimento o sensazione di stordimento molto durante o dopo un periodo di tosse.

Cause e fattori di rischio

La sincope è dovuta ad una riduzione temporanea del flusso sanguigno e quindi una carenza di ossigeno al cervello. Questo porta a stordimento o di un episodio di black out, una perdita di coscienza. La compromissione temporanea della fornitura di sangue al cervello può essere causata da malattie cardiache e da condizioni che non coinvolgono direttamente il cuore.

Lo svenimento è di solito associato a episodi di grave e prolungata di tosse. Questo disturbo è molto più comune negli uomini adulti. La causa esatta non è nota, ma si ritiene sia la stimolazione dei riflessi complessi del sistema nervoso autonomo che collegano il sistema di cervello, cuore e respiratoria. Il fumo aumenta il rischio di questo problema.

Diagnosi e trattamento

Se il paziente ha una disautonomia centrale o periferica, il trattamento deve essere orientata verso la correzione del disturbo.

...