Encefalite (infezione del cervello)


Testa | Neurologia | Encefalite (infezione del cervello) (Disease)




L’encefalite è un termine utilizzato per descrivere linfiammazione del cervello. Questa condizione provoca problemi al cervello e alla funzione del midollo spinale . Linfiammazione fa sì che il cervello si gonfi, che porta a cambiamenti nella condizione neurologica della persona, tra cui confusione mentale e convulsioni.

I sintomi includono mal di testa, febbre, confusione, sonnolenza e stanchezza. I sintomi più avanzati e gravi sono convulsioni, tremori, allucinazioni, e problemi di memoria.

I seguenti sono i sintomi più comuni di encefalite. Tuttavia, ogni individuo può avvertire i sintomi in modo diverso. I sintomi possono includere: mal di testa, sensibilità alla luce, rigidità del collo, sonnolenza o letargia, irritabilità, convulsioni, eruzioni cutanee, difficoltà a parlare .

Cause e fattori di rischio

La maggior parte dei casi di encefalite sono causati da una infezione virale che si risolve senza complicazioni. I bambini, le persone anziane, e quelli con sistema immunitario indebolito sono maggiormente a rischio di edema cerebrale grave e di morte per encefalite virale.

Encefalite spesso è dovuta ad una malattia virale come uninfezione delle vie respiratorie superiori, o un problema gastrointestinale come diarrea, nausea o vomito. La portata del problema dipende dalla gravità della encefalite e la presenza di problemi di altri organi che potrebbero influenzare la persona. Nei casi più gravi, una macchina per la respirazione può essere richiesta per aiutare il paziente a respirare meglio.

Diagnosi e trattamento

La chiave per il trattamento di encefalite è la diagnosi precoce e il trattamento. Una persona con encefalite richiede un ricovero immediato e uno stretto monitoraggio.

Lobiettivo del trattamento è di ridurre il gonfiore nella testa e prevenire altre complicanze correlate. Farmaci per controllare linfezione, convulsioni, febbre, o altre condizioni possono essere utilizzati.

...