Cisti epidermica (cisti sebacee della pelle)


Pelle | Dermatologia | Cisti epidermica (cisti sebacee della pelle) (Disease)




Una cisti epidermoide è una ciste benigna e solitamente si trova sulla pelle. La cisti si sviluppa dal tessuto ectodermica. Istologicamente, è fatta di un sottile strato di epitelio squamoso. Una cisti epidermica (cisti sebacee) è un sacco di materiale . Si sviluppa quando le cellule depositano la cheratina sotto la pelle. I dossi sono in genere indolore e mobili. Possono infiammarsi e infettarsi. Si trovano in tutto il corpo compreso lo scroto.

Una cisti sebacea è un tipo di cisti che si forma sullepidermide, lo strato più esterno della pelle. Una cisti sebacea è talvolta chiamata anche una cisti epidermica. Si forma quando una ghiandola sebacea, si blocca. Questo crea un sacco che si riempie di una sostanza grassa gialla che può assomigliare alla ricotta.

Cause e fattori di rischio

Le cisti sebacee possono essere causata di traumi cutanei, i follicoli dei capelli gonfi, e alti livelli di testosterone. Il sintomo principale di una cisti sebacea è un nodulo indolore o grumo pallido della pelle. Cisti sebacee sono molto comuni. Essi non sono cancerogene e in genere non sono gravi.

A volte una persona può sentirsi da sola la presenza di una cisti quando si sente un nodulo anormale. Per esempio, le cisti della pelle o tessuti sotto la pelle sono di solito evidenti. Le cisti nelle ghiandole mammarie (seno) possono anche essere palpabile (il che significa che si può sentire quando si esamina larea con le dita). Le cisti di organi interna come ai reni o al fegato non producono alcun sintomo e possono non essere rilevati dai singoli interessati.

Diagnosi e Trattamento

Queste cisti sono spesso scoperte da studi da esami con le immagini. Una cisti epidermoide è solitamente rimossa facendo unincisione sulla cisti e rimuovendo la maggior parte del contenuto. Poi, lintera parete cistica è separata dal tessuto circostante e rimossa. Se lincisione è abbastanza grande, può essere necessario suturarla.

...