Epiglottite (infezione alla gola grave)


Gola | Medicina d'emergenza | Epiglottite (infezione alla gola grave) (Disease)


Epiglottite è uninfiammazione dellepiglottide - lo sportello alla base della lingua che fa si che il cibo entri nella trachea (trachea). Grazie alla sua posizione nelle vie respiratorie, il gonfiore di questa struttura può interferire con la respirazione, e costituisce unemergenza medica. Linfezione può causare lepiglottide che può impedire o chiudere completamente la trachea.

I sintomi di epiglottite includono grave mal di gola, gonfiore delle ghiandole del collo, difficoltà a deglutire, incapacità a deglutire, salivazione eccessiva, febbre, difficoltà di respirazione, voce soffocata, e la respirazione rumorosa (un suono stridulo) durante linspirazione.

Linsorgenza di questa malattia è tipicamente acuta e il corso è spesso fulminante. Mal di gola, raucedine, e, spesso, febbre alta. La disfagia (difficoltà a deglutire) è uno stress respiratorio caratterizzata dalla comparsa dello sbavare, dispnea (difficoltà di respirazione), tachipnea (respirazione veloce), e stridore inspiratorio (inspirazione rumorosa) si sviluppano rapidamente, causando spesso al bambino di piegarsi in avanti ed estende troppo il collo per migliorare lo scambio daria.

Cause e fattori di rischio

Lepiglottide può infettarsi causando gonfiore. Il gonfiore può bloccare le vie respiratorie e provocare la morte. Blocco delle vie aeree è più comune nei bambini. Il batterio Haemophilus influenzae è la causa più comune di questa infezione. Dal momento che la vaccinazione copre questo virus il numero di casi di epiglottite è diminuito.

Diagnosi e trattamento

Somministrazione di antibiotici per via endovenosa . Se le vie aeree sono compromesse può essere necessario l’inserimento di un tubo di respirazione orale. Se non è possibile inserirlo in una via aerea sarà necessario un intervento chirurgico (cricotirotomia o tracheostomia) .

...