Eritrasma (infezione batterica della pelle)


Pelle | Dermatologia | Eritrasma (infezione batterica della pelle) (Disease)


Eritrasma si presenta come una infezione cronica fungina. Si verificano delle crepe, e leggera macerazione (ammorbidimento) in genere nelle reti dei piedi, quasi sempre le intercapedini 3 ° e 4 °. Quando le cosce contattano lo scroto, la prima apparizione è irregolare e rosa e poi diventato marrone. L’Eritrasma può coinvolgere anche le ascelle, pieghe sotto il seno, pieghe addominali, e il perineo, in particolare nelle donne obese di mezza età o in pazienti con diabete mellito. L’Eritrasma può essere distinto da tigna con la luce di Wood (un tipo di raggi UV) che provoca eritrasma tipicamente a fluorescenza di color corallo di colore rosso.

Le lesioni da eritrasma sono inizialmente rosa, ma progrediscono rapidamente e diventano marrone e squamosa (come la pelle comincia a spargere), e sono classicamente nettamente demarcata. Queste lesioni si trovano tipicamente in aree intertriginose (piege della pelle - per esempio ascelle, inguine, sotto al seno) questi sono gli spazi più comunemente coinvolti. Il paziente è asintomatico.

Cause e fattori di rischio

Eritrasma è una malattia della pelle che provoca macchie marroni, pelle squamosa. E? causato dal Gram-positivi batterio Corynebacterium minutissimum. E diffusa tra i diabetici e obesi, e nei climi caldi, ma è indossando abiti occlusivi.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi può essere fatta sul quadro clinico.

Il trattamento per l’eritrasma è attuato con l’uso di un antibiotico (come leritromicina o tetraciclina). Saponi antibatterici possono anche contribuire a controllare linfezione. Tuttavia, possono durare anche 6 a 12 mesi .

...