Embolia fat


Petto | Cardiologia | Embolia fat (Disease)


Un embolia adiposa è una goccia grande di grasso che entra nel flusso sanguigno. Un embolia adiposa si verifica più comunemente a seguito di una frattura del bacino, femore, tibia o. Fratture multiple hanno maggiori probabilità di provocare embolia adiposa di fratture singole.

I sintomi dell’embolia adiposa solito iniziano 12 a 72 ore dopo linfortunio. I sintomi si verificano quando le goccioline di grasso ostruiscono i piccoli vasi nei polmoni o il cervello. Lostruzione riduce il flusso di sangue nei polmoni o cervello, provocando quelle aree a malfunzionamenti.

Embolia può essere di due tipi: (1) embolia adiposa polmonare, ostruzione diffusa causando la morte improvvisa, (2) embolia adiposa sistemica che si presentata nei capillari degli organi come il cervello, i reni, ecc causando emorragia lieve e microinfarti.

Cause e fattori di rischio

Pezzi di grasso nel midollo osseo si inseriscono nei vasi sanguigni del corpo che portano il sangue al cuore (vene). Queste particelle di grasso viaggiano attraverso il cuore e nei polmoni causando i sintomi sperimentati. Questo disturbo può verificarsi durante lintervento chirurgico o dopo una lesione traumatica. Uno scenario comune è il midollo osseo grasso che entra nelle vene dopo una frattura di un osso di grandi dimensioni, come ad esempio il femore o del bacino, o dopo lintervento su tali ossa. I sintomi di solito sono diffusi presenti 1-3 giorni dopo la lesione o levento. Questa malattia è grave e 10% -20% dei pazienti non sopravvive allevento.

. L’emboli adiposa può causare una vasodilatazione al cuore .

Gli acidi grassi liberi di circolare sono direttamente tossici per pneumociti e lendotelio capillare nei polmoni, causando emorragia interstiziale, edema e polmonite chimica.

Diagnosi e trattamento

La misura più efficace è ridurre fratture delle ossa lunghe subito dopo la lesione. Il trattamento anticoagulante , la stabilizzazione delle fratture, lossigeno, terapia di supporto, e lospedalizzazione in terapia intensiva.

...