Lacerazione del piede (tagli nella pelle)


Piedi | Medicina Generale | Lacerazione del piede (tagli nella pelle) (Disease)


Lacerazioni del piede può essere semplice e coinvolgere solo la cute o complessa con lesioni a tendini, nervi e / o dei vasi sanguigni. Con lacerazioni tendinee vi è la debolezza del piede o dita dei piedi, intorpidimento. I sintomi di una lacerazione includono dolore, sanguinamento, gonfiore e lividi sulla pelle. Peggioramento arrossamento, gonfiore, e la tenerezza intorno a una lacerazione sono segni di una infezione della pelle.

Cause e fattori di rischio

Una persona con una lacerazione ha un taglio o strappo, nella pelle, causata da una lesione. Le lacerazioni può coinvolgere anche le strutture che si trovano sotto la pelle, come i muscoli, tendini, vasi sanguigni e nervi. Quando il medico valuta una lacerazione al piede, sarà importante determinare se la lacerazione penetra un giunto, o ha ferito un nervo o un tendine del dito.

Diagnosi e trattamento

Se la lacerazione è un taglio minore, è importante lavare larea con acqua del rubinetto o altra acqua pulita e applicare il perossido di idrogeno o un antisettico topico. Poi coprire il taglio con una garza sterile o fasciatura o un panno. I piccoli tagli possono richiedere fino a dieci minuti per fermare lemorragia, applicare una pressione per il taglio può aiutare a fermare lemorragia. La maggior parte dei tagli minori guariscono da soli se tenuti puliti e coperti. Se il taglio è profondo bisogna applicare una forte pressione.

...