La gengivite (infiammazione delle gengive)


Bocca | Odontologie | La gengivite (infiammazione delle gengive) (Disease)




La gengivite è il nome di una lieve forma di malattia parodontale (gomma). La malattia provoca irritazione, rossore, e gonfiore (infiammazione) delle gengive a causa di un accumulo di placca lungo e sotto la linea di gomma. I batteri vivono e prosperano nella placca, che si attacca ai denti e attira di più la crescita batterica.

I sintomi della gengivite sono :

(1) gengive gonfie

(2) gengive luminosi di colore rosso o viola

(3) Gengive che hanno corso o doloroso al tatto

(4) gengive sanguinanti o sanguinamento dopo la spazzolatura

Cause e fattori di rischio

La gengivite si sviluppa per diversi fattori. Più comunemente, le persone hanno la gengivite da scarsa igiene orale con un conseguente accumulo di placca lungo e sotto il bordo gengivale. Una volta che le gengive si ricoprono di placca. Questo può portare ad una forma più grave della malattia conosciuta come periodontite, che, non trattata, può distruggere i tessuti che sostengono i denti, comprese le gengive, legamenti parodontali, e l’osso alveolare.

Inoltre, la punteggiatura che esiste normalmente sul tessuto gengivale di alcune persone spesso scompare e le gengive possono apparire lucide quando il tessuto gengivale diventa gonfio e teso sulla infiammazione del tessuto connettivo sottostante. Laccumulo può anche emettere un odore sgradevole. Quando le gengiva sono gonfie, il rivestimento epiteliale della fessura gengivale diventa ulcerata e le gengive sanguinano più facilmente.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento rapido di solito può invertire i sintomi della gengivite e prevenire la sua progressione a più gravi malattie gengivali e perdita dei denti. Un trattamento efficace richiede una cura professionale seguita dalligiene orale domiciliare. Spazzolare i denti con prodotti che contengono fluoro aiuta a ridurre i batteri in bocca. E consigliabile per il paziente usare un dentifricio e collutorio che contengono olio di chiodi di garofano, il neem, basilico santo, camomilla, mentolo, olio di salvia, olio di menta piperita e dal momento che aiutano a ridurre i batteri e mantengono la bocca fresca.

...