Colpo di calore


Testa | Medicina Generale | Colpo di calore (Disease)




Colpo di calore è il problema più grave legati al calore, dopo crampi da calore e colpi di calore. Colpo di calore avviene spesso da esercizio fisico o lavoro pesante in ambienti caldi combinati con inadeguata assunzione di liquidi.

Il colpo di calore può uccidere o causare danni al cervello e ad altri organi interni. Anche se il colpo di calore colpisce soprattutto le persone sopra i 50 anni, i giovani devono comunque stare attenti soprattutto i giovani atleti.

I segnali di pericolo da colpo di calore variano, ma possono includere:

(1) temperatura corporea molto elevata

(2) rossore delle pelle, caldo, pelle secca (senza sudorazione)

(3) Lingua gonfia

(4) rapido impulso

(5) Mal di testa

Cause e fattori di rischio

Il colpo di calore si verifica quando la temperatura corporea supera i 40. 5C e sistemi interni del corpo iniziano a chiudersi. Normalmente la sudorazione aiuta a mantenere una temperatura sana del corpo aumentando la perdita di calore per evaporazione. Quando una persona si disidrata, il sangue diventa concentrato e il funzionamento dellorgano è compromesso.

Il colpo di calore può apparire simile a colpi di calore, ma la pelle può essere secca, senza sudorazione e peggiora le condizioni mentali della persona. Le persone possono barcollare, apparire confuse, collassare e perdere conoscenza.

Diagnosi e trattamento

Il rischio da colpo di calore può essere ridotto osservando le precauzioni per evitare il surriscaldamento e la disidratazione. Luce, abiti larghi permetteranno al sudore di evaporare e raffreddare il corpo. Cappelli a tesa larga in colori chiari tenere lontano il sole dalla testa e del collo e bloccare le radiazione potenti dagli occhi, una prese daria su un cappello permetterà al sudore di raffreddare la testa. Un intenso esercizio fisico deve essere evitato durante il giorno nella stagione calda, così dovrebbe rimanere in ambienti chiusi (come ad esempio automobili). La temperatura allinterno delle automobili può raggiungere 200F (c. 93C). Temperature elevate senza un adeguato raffreddamento potrebbero essere pericolose e persino fatale, soprattutto con i bambini piccoli e gli animali domestici.

...