Il cancro anale


Addome | Oncologia | Il cancro anale (Disease)




Il cancro anale è un tipo di cancro che nasce dall’ ano, lorifizio distale del tratto gastrointestinale. Si tratta di una malattia ben distinta dal cancro più comune del colon-retto.

I sintomi del cancro anale di solito si sviluppano gradualmente e sono: sanguinamento dall’ ano per il prurito, fastidio nella zona anale, desiderio frequente di defecare, un nodo vicino allano.

Cause e fattori di rischio

Il cancro anale si forma quando una mutazione genetica trasforma le cellule normali e sane in cellule anormali. Le cellule tumorali invadono i tessuti vicini e possono in seguito separarsi da un tumore iniziale e diffondersi in altre parti del corpo (metastasi).

I fattori di rischio sono i seguenti: avere più 50 anni, linfezione da papillomavirus umano (HPV), avere molti partner sessuali, avere rapporti anali (sesso anale), frequente arrossamento anale, gonfiore, e dolore, con fistole anali (anormali aperture ), il fumo di sigaretta.

Diagnosi e trattamento

Le seguenti prove e le procedure possono essere utilizzate: esame fisico e storia, esplorazione rettale, anoscopia, rettoscopia, ecografia endorettale, la biopsia.

Il trattamento usuale è la chemioterapia con la radioterapia. In circa 2 a 3 persone, questo trattamento provoca il ridursi del tumore in modo da evitare la chirurgia . Nella maggior parte delle persone, il trattamento è curativo. Tuttavia, in rari casi, lintervento chirurgico è necessario per rimuovere lano e parte del retto

...