Emocromatosi (sovraccarico di ferro)


Generale o Altro | Ematologia | Emocromatosi (sovraccarico di ferro) (Disease)




Qualcuno che ha l’emocromatosi assorbe troppo ferro, con conseguente accumulo di ferro nel cuore, pancreas, fegato, articolazioni e la pelle. Alti livelli di ferro sono tossici per gli organi, e possono portare a insufficienza dell’organo. Lemocromatosi ereditaria è una malattia ereditaria (genetica) un disordine in cui vi è un eccessivo accumulo di ferro nel corpo (sovraccarico di ferro).

Gli individui affetti da emocromatosi ereditaria possono non avere sintomi o segni (e hanno una durata normale), oppure possono avere gravi sintomi e segni di sovraccarico di ferro che includono insufficienza cardiaca, disfunzione sessuale, cirrosi epatica, dolori articolari, diabete mellito, la fatica, e uno scuramento della pelle.

Cause e fattori di rischio

Nelle persone con emocromatosi ereditaria, lassorbimento giornaliero di ferro dallintestino è superiore alla quantità necessaria . Poiché il corpo normale non può aumentare lescrezione del ferro, il ferro assorbito si accumula nel corpo.

A questo ritmo di accumulo di ferro, un uomo con emocromatosi può accumulare 20 grammi di ferro corporeo totale da 40 anni a 50. Questi depositi di ferro in eccesso nelle articolazioni, fegato, testicoli, e il cuore, che provoca danni a questi organi, e provoca segni e sintomi di emocromatosi.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento per lemocromatosi include evitare gli alimenti che contengono ferro e farmaci che rimuovono ferro dal sangue.

...