Epatite a e b vaccine


Addome | Gastroenterologia | Epatite a e b vaccine (Disease)




Lepatite è il termine medico per linfiammazione del fegato. Lepatite può essere acuta (che dura solo per il breve periodo, dopo di che una persona recupera) o cronica (di durata a lungo termine, di solito più di 6 mesi).

Cause e fattori di rischio

Lepatite A si trasmette principalmente attraverso la via fecale-orale. Ciò significa che le persone infette presentano il virus nelle loro feci. Se non si osserva una corretta igiene, il virus può finire sulle loro mani. E poi diffuso dal cibo che hanno manipolati, o, talvolta, toccando altre persone che poi si mangiano le unghie e così via.

Lepatite B si trasmette attraverso il sangue e fluidi corporei. Le principali vie di trasmissione sono attraverso il contatto sessuale, la condivisione di aghi, tatuaggi e piercing, e il parto (quando il bambino rischia di prendere il virus dalla madre attraverso il canale del parto). Lepatite B è una complicazione ulteriore - alcune persone infette diventano portatori per tutta la vita. Molte persone infette sono asintomatiche (senza sintomi), ma possono trasmettere il virus.

Diagnosi e trattamento

Non esiste un trattamento specifico per HAV e la maggior parte delle persone combattere il virus naturalmente, tornando in piena salute entro un paio di mesi. Il medico consiglierà di evitare alcol e cibi grassi in quanto questi possono essere difficile per il fegato.

I pazienti devono stare a di riposo e mangiare una dieta nutriente. Inoltre devono stare attenti a non trasmettere l’HAV lavandosi le mani dopo aver usato i servizi igienici e prima di preparare il cibo. I pazienti con sintomi più gravi possono essere monitorati in ospedale per un breve periodo.

...