Iperkaliemia (elevato di potassio)


Petto | Endocrinologia e Metabolismo | Iperkaliemia (elevato di potassio) (Disease)




Liperlipidemia è un aumento della quantità di grasso (come il colesterolo e trigliceridi) nel sangue. Questi aumenti possono portare a malattie cardiache e pancreatite.

Spesso si presentano senza sintomi con alti livelli di potassio. I sintomi che possono verificarsi includono: nausea, polso lento, debole, o irregolare, collasso improvviso, quando il battito cardiaco diventa troppo lento o addirittura si ferma.

Cause e fattori di rischio

Alcuni medicinali possono causare livelli bassi di potassio a causa del loro effetto sui reni, tra cui diuretici e pressione sanguigna.

Il potassio, può accumularsi nei fluidi corporei, compreso il flusso sanguigno. L’acidosi porta al movimento di potassio dallinterno delle cellule al fluido allesterno delle cellule. Tale pregiudizio comprende: bruciature su vaste aree del corpo, danni a cellule muscolari e altri farmaci, abuso di sostanze alcoliche, coma, intervento chirurgico, lesioni, o alcune infezioni, disturbi che causano le cellule del sangue di scoppiare (anemia emolitica), sanguinamento grave dal stomaco o intestino, tumori, morbo di Addison è una malattia che provoca un aumento del potassio totale.

Alcuni inibitori della proteasi (PI) possono aumentare i lipidi (grassi) nel sangue. Alcuni inibitori della proteasi, come il Norvir, hanno maggiori probabilità di causare iperlipidemia di altri IP. La sustiva non è un -farmaco ma un inibitore della proteasi che può anche aumentare i livelli di lipidi nel sangue. Altri fattori possono aumentare il rischio di sviluppare l’iperlipidemia. I rischi che vanno controllati includere il consumo di alcol, attività fisica e la dieta. Altri rischi sono lipotiroidismo, il diabete, e fattori genetici. I contraccettivi orali (pillola anticoncezionale). I reni normalmente rimuovono il potassio in eccesso dal corpo. Un alto livello di potassio è più probabile che si verifichi quando i reni non funzionano correttamente e sono meno in grado di sbarazzarsi di potassio.

Diagnosi e trattamento

Un ECG può mostrare ritmi pericolosi ed anormali quali: blocco del cuore, quando limpulso elettrico attraverso il cuore diventa più lento o si blocca, la tachicardia ventricolare o fibrillazione.

Se i reni non funzionano abbastanza bene, trattenendo dosi extra di potassio (per esempio sostituti del sale che contengono potassio o lassunzione di integratori di potassio) potrebbe portare a problemi.

Il medico deve controllare il potassio sierico e fare le analisi del sangue ai reni su base regolare se: state assumendo ACE-inibitori, sartani, spironolattone, amiloride, triamterene o, sono stati prescritti più di potassio, ha una malattia renale cronica, sostituti del sale.

...