Carenza di ferro anemia (basso globuli rossi)


Petto | Ematologia | Carenza di ferro anemia (basso globuli rossi) (Disease)




Il ferro viene assorbito dall’intestino dal cibo e dalle bevande. E portato nel sangue al midollo osseo, dove vengono prodotte le cellule del sangue. Qui, il ferro si combina con le proteine per produrre emoglobina. Qualsiasi ferro che non viene utilizzato è memorizzato nel midollo osseo e da altri organi, come il fegato.

Se non si dispone di sufficienti quantità di ferro, il corpo non può produrre emoglobina sufficiente a soddisfare le sue esigenze. I globuli rossi diventano allora anormalmente piccoli e non sono più in grado di trasportare abbastanza ossigeno per gli organi e tessuti. Questo porta a sintomi di anemia.

Neonati, adolescenti e donne che hanno cicli mestruali abbondanti hanno più probabilità di avere lanemia da carenza di ferro. I sintomi più comuni di tutti i tipi di anemia includono sensazione di stanchezza, pallore, dispnea, battito cardiaco martellante (chiamato palpitazioni).

Se si soffre di anemia da carenza di ferro, si possono anche sviluppare altri problemi, come ad esempio unghie fragili, piaghe o ulcere della bocca, difficoltà a deglutire

Questi sintomi possono essere causati non necessariamente dall’anemia da carenza di ferro. Se si soffre uno di questi sintomi, consultare il medico.

Cause e fattori di rischio

Le cause di anemia da carenza di ferro sono la perdita di sangue, una mancanza di ferro nella dieta, lincapacità di assorbire il ferro in gravidanza.

Diagnosi e trattamento

Per il trattamento dell’anemia da carenza di ferro, il medico può consigliare di prendere integratori a base di ferro. Il medico inoltre tratta la causa che ha portato alla carenza di ferro.

...