Punture di meduse


Pelle | Dermatologia | Punture di meduse (Disease)


Punture di medusa sono problemi comuni per le persone che nuotano. I lunghi tentacoli finale dal corpo della medusa possono scaricare migliaia di microscopici pungiglioni spinati che rilasciano del veleno nella pelle.

Le punture di medusa variano notevolmente in gravità. Il più delle volte si avverte dolore immediato e rossore, segni sulla pelle irritata. Alcune punture di medusa possono causare dei rush in tutto il corpo (sistemica) e in rari casi, le punture di medusa sono pericolose per la vita

Cause e fattori di rischio

I tentacoli contengono microscopici pungiglioni (nematocisti). Ogni nematocisti è costituito da una piccola ampolla che contiene un veleno . La medusa usa il veleno per proteggere se stessa e uccidere la preda.

Quando qualcosa viene a contatto con il tentacolo - un pesce o un essere umano – i nematocisti vengono a contatto la superficie e rilasciano il veleno . Il tubo tagliente penetra nella pelle e rilascia il veleno, che interessa la zona circostante di contatto e può entrare nel flusso sanguigno. Le meduse approdate sulla spiaggia possono ancora rilasciare il pungiglione velenoso in caso di contatto.

Diagnosi e trattamento

La maggior parte delle punture possono essere trattate con rimedi casalinghi destinati a disattivare il pungiglione e alleviare il dolore. Le persone con reazioni gravi o sistemiche hanno bisogno di cure immediate di emergenza che possono includere: rianimazione, supporto vitale, antiveleno, il controllo del dolore. Le persone che hanno la superficie interessata dal veleno di grandi dimensioni o che hanno avuto reazioni gravi o sistemiche sono di solito messe sotto osservazione per almeno sei-otto ore a causa di possibili reazioni ritardate

...