Cheratite (infiammazione della cornea)


Occhi | Oftalmologia | Cheratite (infiammazione della cornea) (Disease)




Cheratite è uninfiammazione della cornea che si verifica talvolta dopo infezione da virus, batteri, funghi. Questi microrganismi possono entrare nellocchio dopo la lesioni superficiali o profonda, causando infezioni, infiammazioni e ulcere della cornea. Anche se raro, questo tipo di infezione può anche verificarsi dopo luso di lenti a contatto.

I sintomi di cheratite includono dolore, visione offuscata, lacrimazione, arrossamento, estrema sensibilità alla luce.

Cause e fattori di rischio

Cheratite è uninfiammazione della cornea causata da unesposizione prolungata . Le cause di cheratite includono lesioni, da lenti a contatto contaminate, i virus, lacqua contaminata.

Diagnosi e trattamento

Trattamento della cheratite infettiva varia a seconda della causa. Per i casi non complicati come, per esempio, cheratite causata da un graffio e da un prolungato uso di lenti a contatto, può essere sufficiente portare una benda sullocchio per 24 H e farmaci topici oculari, può essere tutto ciò che è necessario. Il trattamento della cheratite infettiva varia, a seconda della causa dellinfezione.

Cheratite batterica: se lieve si può curare solamente con la somministrazione di colliri antibatterici. Se linfezione è da moderata a grave, potrebbe essere necessario assumere antibiotici per via orale per eliminare linfezione. Può anche essere necessario utilizzare un collirio corticosteroide per ridurre linfiammazione della cheratite batterica.

Cheratite fungina: cheratite causata da funghi in genere richiede un collirio antifungini per via orale e farmaci antifungini.

Cheratite virale: se un virus sta causando linfezione i colliri antivirali orali ei farmaci antivirali possono essere efficaci. Ma questi farmaci possono non essere in grado di eliminare completamente il virus, e la cheratite virale può tornare in futuro.

Cheratite da Acanthamoeba: causata da un piccolo parassita Acanthamoeba, queste possono essere difficili da trattare. I colliri antibiotici possono essere utili, ma alcune infezioni da Acanthamoeba sono resistenti ai farmaci. I casi gravi di cheratite da Acanthamoeba spesso richiedono un trapianto di cornea (cheratoplastica).

...