Listeria (listeriosi)


Addome | Gastroenterologia | Listeria (listeriosi) (Disease)




La maggior parte delle persone che sono infette hanno pochi sintomi , quando i sintomi sono presenti, di solito sono costituiti da febbre, dolori muscolari, nausea o diarrea. Alcune persone possono sviluppare sintomi più gravi come la meningite, cambiamenti mentali, ascessi cerebrali o la morte.

Cause e fattori di rischio

La listeriosi è una malattia causata da un batterio gram-positivo chiamato Listeria che può penetrare e replicarsi allinterno di cellule umane.

Anche se la maggior parte delle persone hanno auto-limitata malattia, le persone con fattori di rischio come una risposta alterata o immunitario depresso (ad esempio, le donne in stato di gravidanza e la loro feti o neonati, pazienti oncologici, pazienti AIDS) sono a maggior rischio di contrarre la malattia e alcuni hanno maggiori probabilità di avere una malattia più grave.

Diagnosi e trattamento

La listeriosi è di solito diagnosticata scoprendo che una persona è stata associata ad un focolaio di cibo contaminato da Listeria o fluido. La diagnosi definitiva avviene quando i batteri di Listeria sono isolati dal sangue del paziente, fluido cerebrospinale, fluido corporeo o altro.

La maggior parte delle persone non richiede alcun trattamento. Al contrario, le persone con fattori di rischio devono essere trattati rapidamente con antibiotici IV.

Le persone sono esposte a batteri Listeria se ingeriscono cibo contaminato o fluidi. Gli alimenti che non sono cotti o liquidi che non sono trattati o pastorizzati sono spesso le fonti di infezione. Le donne in stato di gravidanza possono trasmettere microrganismi di Listeria al loro feto o per il loro neonato. Cucinare i cibi, pastorizzazione dei fluidi, ed evitare cibi e liquidi che possono essere contaminati da rifiuti animali o umana può prevenire linfezione.

La prognosi per la maggior parte delle infezioni da Listeria è eccellente, anche se le persone hanno consumato alimenti contaminati o fluidi, tuttavia, la prognosi declina rapidamente in pazienti con fattori di rischio se non sono diagnosticati e trattati rapidamente.

...