Danno epatico (lacerazione del fegato)


Addome | Gastroenterologia | Danno epatico (lacerazione del fegato) (Disease)


Il fegato è posizionato nell’addome superiore destro parzialmente protetto dalle costole.

Ci sono diversi tipi di lesioni che vanno da una contusione alla completa distruzione del fegato. Lesioni del fegato possono sanguinare molto e portare alla morte se non viene trattata immediatamente. Un paziente non può vivere senza il fegato , quindi solamente le parti danneggiate del fegato, che non possono essere salvati saranno rimosse. Il fegato può rigenerarsi se il sanguinamento è fermato. Alcuni danni epatici si verificano dopo una biopsia del fegato.

I sintomi di un danno epatico possono includere dolore addominale superiore destro, gonfiore addominale, tensione addominale, sangue nelle feci, sangue nelle urine, vomito, ittero, urine scure, polso rapido, debolezza, e svenimento, tachicardia, nausea.

Cause e fattori di rischio

Le cause di danno epatico sono incidenti stradali, cadute e traumi sportivi, lancinanti o da arma da fuoco. Tipi di danno epatico sono contusione epatica (contusione del fegato), lacerazione del fegato (tagliato per il fegato), rottura del fegato (scoppio danno del fegato)

Diagnosi e trattamento

Analisi del sangue e una TAC vengono eseguite per determinare il grado della lesione.

Alcune lesioni possono essere trattate negli ospedali per fare in modo che non ci sia un sanguinamento costante, altri richiedono un intervento chirurgico per riparare il danno. Una trasfusione di sangue è a volte necessaria.

...