Loefflers sindrome (eosinofilia polmonare)


Petto | Pneumologia | Loefflers sindrome (eosinofilia polmonare) (Disease)




Malattie polmonari associate a tessuti e / o eosinofilia nel sangue sono un gruppo eterogeneo di malattie. Queste sindromi si dividono come estrinseca o intrinseca di origine.

Le sindromi intrinseche polmonari eosinofili sono generalmente di natura idiopatica. Essi comprendono un gruppo eterogeneo di sindromi autoimmuni e idiopatica che sono discrasie ematiche di vasculite. Questo gruppo include la polmonite eosinofila cronica (CEP), idiopatica sindrome ipereosinofila (IHES), la sindrome di Churg-Strauss (CSS), e il granuloma eosinofilo (EG, istiocitosi X polmonare o granulomatosi di cellule di Langerhans).

L’eosinofilia e infiltrati polmonari sono stati riportati in pazienti con AIDS, linfoma, una varietà di malattie infiammatorie del polmone, e le malattie vascolari del collagene (vedi cause). Lasma può manifestarsi con marcata eosinofilia, con o senza infiltrati.

Linfiammazione delle vie aeree della broncopneumopatia cronica ostruttiva (BPCO) è in gran parte neutrofila, ma il 20-40% dei campioni di espettorato indotto da individui con BPCO stabile hanno una eosinofila delle vie aeree, associata ad elevati livelli di interleuchina espettorato (IL) -5.

Bronchite eosinofila senza asma (EBWA) è caratterizzata da tosse per almeno 2 mesi, una eosinofili nellespettorato conteggio superiore al 3%, e nessuna evidenza di ostruzione delle vie aeree. I pazienti affetti sono in genere di mezza età, non hanno una storia di fumo.

L’eosinofilia può spesso essere vista nel fluido di lavaggio broncoalveolare in pazienti con polmonite interstiziale desquamativa.

Cause e fattori di rischio

Inalati o ingeriti i fattori estrinseci, compresi i farmaci e agenti infettivi (ad esempio, parassiti, funghi, micobatteri), possono scatenare una risposta immunitaria eosinofila. Questo può essere lieve e autolimitante, come nella sindrome di Loeffler.

Maggior parte dei casi di eosinofilia semplice polmonare sono causate da infezioni parassitarie o farmaci, tuttavia, nessuna causa è identificata in un terzo dei pazienti.

Diagnosi e trattamento

Se la sindrome di Loeffler si verifica a causa di una reazione allergica di un farmaco, il medico molto probabilmente vi dirà di interrompere luso del farmaco. Se la condizione è causata da una infezione da funghi o parassiti, antibiotici e anti-parassitari sono il trattamento più efficace. La sindrome di Loeffler di solito scompare senza bisogno di trattamento, ma è sempre importante consultare un medico per evitare possibili complicazioni. Le complicanze sono possibili, ma non sono frequenti con la sindrome di Loeffler.

...