Trombocitopenia (piastrine basse)


Petto | Ematologia | Trombocitopenia (piastrine basse) (Disease)


La trombocitopenia è il termine medico per un basso numero di piastrine nel sangue. Le piastrine (trombociti) sono cellule del sangue incolore che svolgono un ruolo importante nella coagulazione del sangue. Le piastrine fermano la perdita di sangue evitano l’aggregazione e la formazione di tappi in buchi dei vasi sanguigni.

Cause e fattori di rischio

Trombocitopenia spesso si verifica a causa di un disturbo separato, come la leucemia o un problema di sistema immunitario, o come effetto collaterale di un farmaco. La trombocitopenia può essere lieve e causare pochi segni o sintomi. In rari casi, il numero di piastrine può essere così basso che è pericolosa per emorragie interne possono. In circostanze normali, la resistenza del rivestimento endoteliale alle interazioni con piastrine e fattori della coagulazione previene la trombosi. Quando la continuità endoteliale viene interrotta e la matrice sottostante è esposta, una serie coordinata di eventi sono messi in moto per sigillare il difetto (emostasi primaria).

Diagnosi e trattamento

Trombocitopenia migliora di solito quando la causa di fondo è trattata. A volte i farmaci, intervento chirurgico o una trasfusione di sangue può contribuire a trattare la trombocitopenia cronica. Il sistema emostatico consiste in piastrine, fattori della coagulazione, e le cellule endoteliali che rivestono i vasi sanguigni. Le piastrine derivano dalla frammentazione dei megacariociti citoplasma nel midollo osseo e circolano nel sangue come forma di disco particelle anucleate.

...