Malaria


Addome | Gastroenterologia | Malaria (Disease)




Ci sono quattro specie di malaria hematosis: Plasmodium falciparum, Plasmodium vivax, Plasmodium ovale e Plasmodium malariae. Questi parassiti vivono nel fegato umano, quindi nei suoi globuli rossi, causando la distruzione dell’emolisi responsabile di anemia, che attiva laccesso febbrile. La malaria è una delle malattie diffuse nella maggior parte del mondo, soprattutto nei paesi tropicali.

Il periodo di incubazione (il tempo tra zanzare e sintomi) spesso dura 1-2 settimane, ma può essere fino a diversi mesi - anche anni - soprattutto il soggetto ha preso farmaci preventivo, in questultimo caso, si manifestano convulsioni . Possono manifestarsi in ritardo dopo la sospensione.

La crisi malaria comporta sempre un attacco di febbre per 40 o 41 C e brividi, poi un calo della temperatura accompagnato da forte sudorazione e sensazione di freddo. La febbre si manifestano generalmente ogni due giorni (terzo febbre), meno spesso tutti i giorni (febbre al giorno) o ogni tre giorni (blocco del piede)

Solo il parassita Plasmodium falciparum è la causa di un incidente pernicioso (febbre mortale in assenza di accesso al trattamento).

Cause e fattori di rischio

La malaria è una malattia parassitaria causata da infestazione hematosis (organismi unicellulari, un tipo particolare di protozoi) del genere Plasmodium.

I parassiti delluomo sono trasmessi da morsi (specie di zanzare) di zanzara femmina infetta, che depongono le loro uova in acque stagnanti. I parassiti presenti nella saliva della zanzara, entrano nel sangue umano. Essi possono essere trasmesse durante una trasfusione di sangue o dalla madre al feto durante la gravidanza , i parassiti invadono il fegato, poi i globuli rossi che si moltiplicano. I globuli rossi rilasciano i parassiti infestanti liberi di aggirarsi nel sangue.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento della malaria prevede farmaci anti malarici. Il farmaco specifico utilizzato per trattare la malattia dipenderà dai fattori. Nelle zone in cui la malaria è comune, per i casi di malaria non complicata, il trattamento non richiede un soggiorno in ospedale, tuttavia, i casi gravi di malaria in genere hanno bisogno di essere trattati in ospedale. Nelle zone in cui la malaria non è comune, i pazienti devono rimanere in ospedale per ricevere il loro trattamento.

...