Morbillo


Pelle | Allergia & Immunologia | Morbillo (Disease)


Morbillo è uninfezione infantile causata da un virus. Una volta era abbastanza comune, il morbillo può essere prevenuto con un vaccino. I segni e sintomi del morbillo comprendono tosse, naso che cola, occhi infiammati, mal di gola, febbre e , rash cutaneo .

Chiamato anche rosolia, il morbillo può essere grave e anche mortale per i bambini piccoli. Mentre i tassi di mortalità sono in calo in tutto il mondo per via della diffusione dei vaccini contro il morbillo, la malattia uccide ancora diverse centinaia di migliaia di persone lanno, la maggior parte di età inferiore a 5 anni.

Cause e fattori di rischio

Il morbillo è causato dal virus RNA avvolto del genere Morbillivirus allinterno della Paramyxoviridae famiglia. Gli esseri umani sono gli ospiti naturali del virus. Questo virus altamente contagioso si trasmette attraverso tosse e starnuti attraverso uno stretto contatto personale o il contatto diretto con le secrezioni.

I fattori di rischio per linfezione da virus del morbillo sono i seguenti: (1) I bambini con immunodeficienza dovuta a HIV o lAIDS, la leucemia, agenti alchilanti, o la terapia con corticosteroidi, indipendentemente dallo stato di immunizzazione, (2) frequentare le aree in cui il morbillo è endemico o il contatto con i viaggiatori in aree endemiche, (3) I bambini che perdono gli anticorpi passivi prima delletà dei vaccinazioni di routine.

I fattori di rischio per il morbillo e le sue complicanze gravi sono: la malnutrizione, alla base di immunodeficienza, gravidanza, carenza di vitamina A.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi clinica del morbillo richiede una febbre di almeno tre giorni, con almeno uno dei tre sintomi (tosse, rinite, congiuntivite). L’osservazione delle macchie di Koplik è alla base della diagnosi di morbillo.

Non esiste un trattamento specifico per il morbillo. La maggior parte dei pazienti affetti da morbillo non complicato si riprenderà con il riposo e un trattamento di supporto. E , tuttavia, importante consultare un medico se il paziente peggiora in quanto possono sorgere complicanze.

...