Emicrania


Testa | Neurologia | Emicrania (Disease)


Lemicrania è una malattia cronica caratterizzata da moderati a forti mal di testa e nausea. Anche se alcuni credono che sia un disturbo neurologico, non ci sono prove per confermare questa teoria. Le emicranie sono circa tre volte più comuni nelle donne che negli uomini.

Un mal di testa da emicrania è tipicamente unilaterale (che colpisce metà della testa) e pulsante e dura da due a 72 ore. I sintomi comprendono nausea, vomito, fotofobia (sensibilità alla luce) e fonofobia (aumento della sensibilità al suono), i sintomi sono generalmente aggravati da attività di routine.

Circa un terzo delle persone che soffrono di emicrania percepire unaura - transitorio visiva, sensoriale, linguaggio, disturbi motori o di segnalazione.

Cause e fattori di rischio

La causa dell’ emicrania è sconosciuta. La teoria più sostenuta è che sia legata alla ipereccitabilità della corteccia cerebrale e / o di controllo anormale dei neuroni del dolore nel nucleo trigeminale del tronco cerebrale.

Gli studi sui gemelli indicano un 60 - influenza al 65 per cento genetica sulla loro propensione a sviluppare emicrania. Inoltre, i livelli dell’ormone fluttuante indica una relazione emicrania: il 75 per cento dei pazienti adulti sono donne, anche se lemicrania colpisce un numero approssimativamente uguale di ragazzi e ragazze in età prepuberale. Propensione alla emicrania sparisce a volte durante la gravidanza, ma in alcune donne, lemicrania può diventare più frequente.

Diagnosi e trattamento

Il trattamento iniziale è con analgesici per il mal di testa, un antiemetico per la nausea.

...