Aborto spontaneo


Bacino | Ostetricia e Ginecologia | Aborto spontaneo (Disease)


Un aborto spontaneo è un qualsiasi gravidanza che termina spontaneamente prima che il feto può sopravvivere. LOrganizzazione Mondiale della Sanità definisce questa patologia come non sopravvivenza come un embrione o un feto che pesa 500 grammi o meno, il che corrisponde in genere ad una età del feto (età gestazionale) di 20 a 22 settimane o meno.

Cause e fattori di rischio

L’aborto Spontaneo si verifica in circa il 15% al 20% di tutte le gravidanze riconosciute, e di solito si verifica prima della 13a settimana di gravidanza. Con lo sviluppo di analisi altamente sensibili per i livelli di hCG in grado di rilevare una gravidanza precoce, anche prima del periodo previsto successivo (mestruazioni), i ricercatori sono stati in grado di dimostrare che circa il 60% al 70% di tutte le gravidanze (riconosciuti e non riconosciuti) si perdono .

Dato che la perdita si verifica così presto, molti aborti avvengono senza che donna abbia mai saputo di essere incinta. Di questi aborti che si verificano prima della ottava settimana, il 30% non ha il feto associato con il sacco o la placenta. Questa condizione si chiama ovulo degradata, e molte donne sono sorprese di apprendere che non cè mai stato un embrione allinterno del sacca.

Diagnosi e trattamento

Se una persona sta avendo una minaccia di un aborto spontaneo, il medico può raccomandare riposo fino alla cessazione del sanguinamento o dolore. Può essere chiesto di evitare lesercizio e il sesso. Sebbene queste procedure non hanno dimostrato di ridurre il rischio di aborto spontaneo, possono ridurre il sanguinamento e migliorare il comfort.

E anche una buona evitare di viaggiare - soprattutto in aree in cui sarebbe difficile ricevere unimmediata assistenza medica. Con gli ultrasuoni, è ora molto più facile determinare se lembrione è morto o è stato mai formato. O trovare segni di un possibile aborto spontaneo.

...