Parotite


Petto | Allergia & Immunologia | Parotite (Disease)


La parotite è uninfezione virale altamente contagiosa, con un periodo di incubazione di 14-18 giorni dallesposizione alla comparsa dei sintomi. La durata della malattia è di circa 10 giorni.

I primi sintomi di infezione da parotite sono aspecifici (basso grado di febbre, malessere, mal di testa, dolori muscolari e perdita di appetito). Il gonfiore generalmente si sviluppa il terzo giorno di malattia.

Cause e fattori di rischio

Il virus della parotite è un singolo filamento di RNA alloggiato allinterno di un involucro a doppio strato .

La parotite è altamente contagiosa e ha una rapida diffusione tra i membri che vivono vicini. Il virus più comunemente si sviluppa direttamente da persona a persona attraverso le goccioline respiratorie. Meno frequentemente, le goccioline respiratorie possono atterrare su fomiti (lenzuola, cuscini, vestiti) e poi essere trasmessi con il contatto via mano-bocca . Il periodo di incubazione da esposizione al virus e la comparsa dei sintomi è di circa 14-18 giorni. Lo spargimento virale è di breve durata e di un paziente deve essere isolato dagli altri soggetti predisposti per i primi cinque giorni successivi alla comparsa di gonfiore delle ghiandole salivari (parotide).

Complicanze gravi della parotite includono meningite, encefalite, sordità, e orchite.

Diagnosi e trattamento

La diagnosi è generalmente effettuata senza la necessità di prove di laboratorio.

Non esiste una terapia specifica per la parotite. Gli analgesici (paracetamolo e ibuprofene) sono anche utili.

Il vaccino MMR fornisce l80% dell’immunità efficace contro la parotite a seguito di un programma di dosaggio a due (12-15 mesi, con richiamo a 4-6 anni di età).

...