Abuso di droga per via endovenosa (idu)


Testa | Psichiatria | Abuso di droga per via endovenosa (idu) (Disease)


Iniettarsi droga è un metodo per introdurre direttamente droga nel corpo in dipendenza da sostanze e uso di droghe ricreative. Questa procedura si svolge con un ago cavo e una siringa iniettandola per via solitamente endovenosa, ma può anche essere intramuscolare o sottocutanea.

Cause e fattori di rischio

Anche se ci sono vari metodi di assunzione di droghe, quella dell iniezione viene preferita per la piena efficacia del farmaco e per la sua rapidità, in genere in 5-10 secondi. Si bypassa in questo modo anche il metabolismo di primo passaggio nel fegato, causando così una maggiore biodisponibilità anche per molti farmaci, chi usufruisce di questo metodo può ottenere un effetto più forte pur mantenendo la stessa quantità di droga. I farmaci più comunemente iniettati sono eroina e altri oppiacei, cocaina e le anfetamine.

Liniezione di farmaci con aghi che non sono sterili conduce ad unampia varietà di infezioni. Tali infezioni sono: virus dellimmunodeficienza umana (lagente eziologico per lAIDS), lepatite virale (in particolare lepatite B e C) e infezioni batteriche. Le persone con una storia di abuso di droga per via endovenosa sono anche probabilmente quelle più esposte a contrarre la tubercolosi. Leroina può produrre una nefropatia nel rene che assomiglia a glomerulosclerosi segmentale focale. Tra i consumatori di eroina le infezioni batteriche della pelle e dei tessuti molli sono molto comuni.

Questo alto tasso di infezione è dovuta a: iniezione di farmaci nello strato di grasso sotto la pelle (pelle popping); perdita di farmaci fuori le vene durante liniezione (retinica); morte del tessuto a causa di materiali tossici in sostanze stupefacenti; aumento del numero di batteri sulla superficie della pelle. I segni di infezioni in un consumatore di droga si presentano di solito come aree di arrossamento, calde e infiammate.

Diagnosi e trattamento

I trattamenti più efficaci per abuso di droghe e le tossicodipendenze in generale sono gli interventi cognitivi-comportamentali che sono progettati per aiutare a modificare il pensiero del paziente, aspettative e comportamenti correlati all uso di droghe e di aumentare le abilità nellaffrontare gli stati di stress. ...