Infarto del miocardio (attacco cardiaco)


Petto | Medicina d'emergenza | Infarto del miocardio (attacco cardiaco) (Disease)


Un attacco di cuore accade quando un coagulo di sangue ostruisce completamente unarteria coronaria non fornendo sangue al muscolo cardiaco che muore.

Il sintomo più comune di attacco di cuore è il dolore toracico. Le complicanze più comuni di un attacco di cuore sono linsufficienza cardiaca e la fibrillazione ventricolare.

Cause e fattori di rischio

Il coagulo di sangue che causa linfarto si forma di solito nel sito di rottura di un aterosclerotica, una placca di colesterolo sulla parete interna di unarteria coronarica.

I fattori di rischio per laterosclerosi e l’infarto includono elevati livelli di colesterolo, aumento della pressione sanguigna, luso di tabacco, il diabete, il sesso maschile, e una storia familiare di attacchi di cuore in età precoce.

Una precoce riapertura delle arterie bloccate riduce la quantità di danni al cuore e migliora la prognosi per un attacco di cuore.

Il trattamento medico per gli attacchi di cuore può comprendere antiaggreganti, anticoagulanti, farmaci e dissoluzione del coagulo con inibitori dellenzima di conversione dellangiotensina (ACE-inibitori), i beta-bloccanti, e ossigeno.

Il trattamento interventistico può comprendere langiografia coronarica con angioplastica coronarica percutanea transluminale (PTCA), stent coronarici, e di bypass aorto-coronarico (CABG).

Diagnosi e trattamento

Gli attacchi di cuore sono diagnosticati con l’elettrocardiogramma e misurazione degli enzimi cardiaci nel sangue. I pazienti che soffrono di un attacco di cuore sono ricoverati in ospedale per diversi giorni per rilevare i disturbi del ritmo cardiaco, mancanza di respiro, e dolore toracico.

Ulteriori attacchi di cuore possono essere prevenuti con laspirina, beta-bloccanti, ACE-inibitori, sospensione del fumo, riduzione del peso, lesercizio fisico, un buon controllo della pressione arteriosa e il diabete, a seguito di un basso contenuto di colesterolo, dieta a basso contenuto di grassi saturi e piena di omega-3 acidi , prendendo multivitaminici con una maggiore quantità di acido folico, ridurre il colesterolo LDL .

...