Ptosi aponeurotica (legata aletà)


Occhi | Oftalmologia | Ptosi aponeurotica (legata aletà) (Disease)


La ptosi è una condizione caratterizzata dallabbassamento o la caduta della palpebra superiore o inferiore.

Clinicamente, la ptosi aponeurotica è caratterizzato da una lieve piega della palpebra elevato, profondo solco superiore, assottigliamento della pelle superiore del tarso, e la funzione elevatore normale. Significa che la palpebra superiore si muove normalmente nello sguardo verso lalto. Nello sguardo verso il basso, la parte superiore continuerà a calare.

Cause e fattori di rischio

La Ptosi Aponeurotico è il tipo più comune di ptosi. E’ causa di attenuazione, deiscenza, o disinserimento della aponeurosi elevatore dalla sua inserzione normale.

Le cause comuni di ptosi sono: invecchiamento, infiammazione cronica, uso di lenti a contatto rigide, traumi chiusi, e la chirurgia oftalmica prima. Può verificarsi anche dopo lintervento chirurgico oculare ed edema palpebrale.

Diagnosi e trattamento

La maggior parte dei pazienti affetti da ptosi aponeurotica sono asintomatici con un certo grado di ptosi e non richiedono un intervento chirurgico. Se il grado di ptosi è abbastanza grave da disturbare la visione , può essere corretto. La resezione chirurgica del muscolo elevatore dà buoni risultati. Le procedure chirurgiche includono anche la resezione del muscolo Müller e il funzionamento fionda Frontalis.

Le modalità non chirurgiche come luso di occhiali speciali o lenti a contatto sclerali per sostenere la palpebra possono essere usati.

...