Nefrolitiasi (calcoli renali)


Schiena | Nefrologia | Nefrolitiasi (calcoli renali) (Disease)




Nefrolitiasi si riferisce specificamente al calcoli nei reni, ma in questa sede tratteremo sia la calcolosi renale che quella dei calcoli ureterale (ureterolithiasis). I calcoli ureterali hanno quasi sempre origine nei reni, anche se possono continuare a crescere nelluretere.

La malattia delle vie urinarie è stata una parte della condizione umana per millenni, infatti, i calcoli renali sono stati addirittura trovati nelle mummie egiziane. Alcuni dei primi testi medici ritrovati raffigurano il trattamento della malattia del tratto urinario .

La colica renale acuta è probabilmente levento più estremamente dolorosa che una persona può sopportare. Colpisce senza preavviso, il dolore è spesso descritto come peggio di un parto. La colica renale colpisce circa 1. 2 milioni di persone ogni anno e rappresenta circa l1% di tutti i ricoveri ospedalieri.

Cause e fattori di rischio

Anche se la nefrolitiasi non è la causa comune di insufficienza renale, alcuni problemi, come ad esempio azotemia preesistente chiaramente presenta un rischio più elevato di danno renale. Altri fattori ad alto rischio includono il diabete, calcoli, e varie malattie ereditarie come liperossaluria primaria, malattia di Dent, cistinuria, e la malattia del rene policistico. Anche le lesioni del midollo spinale e simili anomalie funzionali o anatomiche urologiche predispongono ad un rischio maggiore di insufficienza renale.

L’ostruzione ricorrente, soprattutto se associata a infezione e danno epiteliale tubulare renale o cellule interstiziali da microcristalli, può attivare la cascata fibrogenica, che è il principale responsabile per la perdita effettiva di parenchima renale .

Diagnosi e trattamento

Il trattamento iniziale consiste in una corretta diagnosi, e le consultazioni appropriate, ma gli sforzi si orientano verso leducazione del paziente, comprese misure iniziali di terapia di prevenzione.

...