Disturbi ossessivo-compulsivi (ocd)


Generale o Altro | Psichiatria | Disturbi ossessivo-compulsivi (ocd) (Disease)




Disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) è descritto come un disturbo dansia. Una ossessione è un pensiero ripetuto indesiderate , una costrizione è unattività ripetitiva che si ha il bisogno di fare.

Le persone con OCD sono afflitti da pensieri ricorrenti e dolorosi, paure, o immagini (ossessioni) che non possono controllare. Lansia (nervosismo) prodotta da questi pensieri porta ad un bisogno urgente di eseguire certi rituali o routine (compulsioni). OCD è il quarto disturbo mentale più comune, e viene diagnosticato quasi tutte le volte che si soffre di lasma e diabete mellito.

I sintomi del disturbo ossessivo compulsivo possono variare. Ossessioni comuni includono: paura dello sporco o contaminazione da germi, paura di causare un danno ad un altro, la paura di sbagliare, paura di essere imbarazzati o di comportarsi in modo socialmente inaccettabile, la paura di pensare pensieri malvagi o peccaminosi, il bisogno di ordine, simmetria ,lesattezza, il dubbio eccessivo e il bisogno di continue rassicurazioni.

Cause e fattori di rischio

Lesatta causa del disturbo ossessivo-compulsivo (OCD) è sconosciuta, ma un certo numero di teorie sono state proposte, come ad esempio: fattori genetici, anomalie del cervello, la serotonina, linfezione causata da un batterio streptococco, eventi della vita, il coinvolgimento della famiglia - con per es. genitori molto iperprotettivi.

Diagnosi e trattamento

OCD sono trattati con farmaci e la terapia. I farmaci utilizzati sono: inibitori della della serotonina o un antidepressivo triciclico.

...